Numero verde 800-587362

Rassegna Stampa

  1. Home IMC
  2. Rassegna stampa
  3. Superbonus 110%, Iudicone (Imc Holding): “Bene, ma proroga necessaria”

Superbonus 110%, Iudicone (Imc Holding): “Bene, ma proroga necessaria”

 Il Superbonus 110% si sta rivelando come una delle iniziative governative più apprezzate dagli italiani. “Ma entro dicembre 2021 sarà difficile che milioni di persone interessate ad aderire riusciranno a farlo”. Lo ha affermato all’agenzia Adnkronos, Daniele Iudicone, co-fondatore e responsabile business Unit fotovoltaico ed energia di Imc Holding, in merito alla possibile proroga del superbonus introdotto dal Decreto Rilancio per innalzare al 110% la detrazione delle spese sostenute per la casa, al momento comprese dal primo luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

Iudicone non ha dubbi: l’ecobonus 110% crea realmente i presupposti per una rivoluzione energetica. “Abbiamo visto un entusiasmo fortissimo degli italiani, da nord a sud, di aderire al superbonus e poter rendere la propria casa a impatto zero. In base alla nostra esperienza nel settore, questa tendenza era già presente da anni, ma è innegabile che questo importante incentivo abbia aumentato in modo esponenziale la voglia e la propensione delle persone a voler concretizzare l’idea di un’abitazione ecosostenibile a tutti gli effetti”.

Ma, sostiene il manager, servirà certamente una proroga: “entro dicembre 2021 sarà difficile che milioni di italiani interessati ad aderire riusciranno a farlo. Il problema principale non è legato al credito, ma piuttosto alla mancanza di manodopera di tecnici specializzati per il grande lavoro richiesto, così come anche la difficoltà di reperire il materiale, dalle pompe di calore ai pannelli, per soddisfare le richieste su tutto il territorio. Le banche e le assicurazioni sono pronte e disponibili al dialogo su questo fronte“.
Il governo, sottolinea Iudicone, “ha davvero fatto un lavoro importante per incentivare l’energia pulita. Il consiglio che mi sento di dare è che tutte le persone interessate a questa rivoluzione energetica si affrettino a metterlo in pratica, perché mai come in questo caso il proverbio ‘chi prima arriva meglio alloggia’ è più adatto, la richiesta è davvero alta e i vantaggi sono innegabili“.

“Come Imc Holding e il nostro brand Fotovoltaico Semplice – conclude il manager – abbiamo stretto accordi con importanti gruppi assicurativi per lavorare al meglio; dal 15 di ottobre, grazie a un accordo con istituti di credito, saremo pronti per cedere il credito e quindi poter applicare direttamente noi lo sconto in fattura. Oggi il cliente può portare il credito che matura direttamente in banca e comprarlo, le banche hanno già creato dei prodotti appositi“.

Fonte: https://zeroemission.eu/superbonus-110-iudicone-imc-holding-bene-ma-proroga-necessaria/

Le ultime della Rassegna Stampa

Press Kit

Per i giornalisti che necessitano di informazioni per i loro articoli su IMC Holding e sui marchi Distribuiti dall’Azienda (Quantico, Fotovoltaico Semplice, Solar Business e gli altri).